La Transiberiana d’Italia

ferrovia_molise_04  Da abruzzese Doc vorrei consigliarvi un viaggio fantastico, che ognuno di noi dovrebbe fare   almeno una volta nella vita per apprezzare i meravigliosi paesaggi che caratterizzano il nostro             paese. Dal 20 gennaio è ripartita, da Sulmona a Isernia, lungo un percorso spettacolare, la  ferrovia che dal cuore dell’Abruzzo si arrampica sugli altopiani ai piedi della Maiella, portandosi d dietro tutto il sapore selvaggio dell’Alto Molise.  

Viste le sue altitudini, che raggiungono nella fermata di Rivisondoli Pescocostanzo, i 1268 metri, la linea si è meritata il titolo di Transiberiana d’Italia (battuta solo dal Brennero che arriva a 1370). Un tragitto di 129 km con panorami mozzafiato, 21 fermate, 58 gallerie, 103 ponti e viadotti, veri e propri capolavori di ingegneria.

la Transiberiana d'Italia

la Transiberiana d’Italia

La linea Sulmona-Isernia, segmento Napoli-Pescara, era stata sospesa nel 2011 dopo 114 anni di servizio perchè fuori dal circuito delle tratte maggiori. Dal gennaio 2013, dopo una serie di viaggi sperimentali, la Isernia-Sulmona risorge come trenino turistico una domenica al mese. I posti a disposizione sono 250, per un viaggio alla scoperta del “Mondo dei Sapori“, attraverso la cultura e le tradizioni delle località attraversate dalla ferrovia che collega l’Alto Molise con la Valle Peligna passando per l’Alto Sangro e la Maiella. Il treno si fermerà a Palena per circa 45 minuti dove verrà offerta una degustazione di prodotti d’eccellenza Abruzzesi, nella città di Sulmona verrà organizzato un piccolo tour a cura della Pro loco.
L’evento organizzato da TransIta Onlus, Molise Discovery e Le Rotaie Molise.

Informazioni utili

Le prenotazioni potranno essere sottoscritte scrivendo una email a prenotazioni@transita.org

Orari
Partenza da Isernia alle ore 10 e rientro alle 17.30

Biglietti
35 euro per gli adulti, 20 per i bambini sotto i 12 anni

2 thoughts on “La Transiberiana d’Italia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s